Prodotti per lavastoviglie: singoli o multiazione/multifunzione?

Livello difficoltà Facile

prodotti per lavastoviglie - singoli o multifunzione

Scegliere il detersivo per la propria lavastoviglie non è facile. In commercio ne esistono di tutti i tipi, ma la prima scelta da fare è questa: meglio acquistare un prodotto specifico o uno multifunzione?
Vediamo le caratteristiche di queste 2 tipologie di prodotti e cosa è meglio scegliere per la propria lavastoviglie.

 

Acquistare un detersivo per lavastoviglie non è una scelta facile come acquistare un detersivo per i piatti. La lavastoviglie in un certo senso è un elettrodomestico più delicato degli altri e necessita una pulizia costante e una scelta attenta dei prodotti che utilizzeremo per i nostri lavaggi. Residui di sporco e accumulo di calcare, se non rimossi in tempo, possono provocare problemi alle guarnizioni, ai filtri, alle pareti ed ai tubi di scarico.
Non a caso sono necessari ben 3 prodotti per utilizzarla correttamente: detersivo, brillantante, sale, e vanno miscelati nel modo corretto e nella giusta proporzione. 
Qui sorge subito un dubbio: come mai esistono in commercio per prodotti “tutto-fare”, come i “3 in 1” o persino i “5 in 1? Qual è la differenza e cosa è meglio usare?

Vediamo innanzitutto a cosa servono detersivo, brillantante e sale.

Detersivi e detergenti per lavastoviglie

Il detersivo per lavastoviglie, il miglior alleato contro lo sporco più ostinato

Come dice il nome, il detersivo ha il compito, appunto, di detergere, ossia di eliminare da piatti, bicchieri, posate e ogni tipo di residuo, di sporco e persino di incrostazione. Ma non tutti i prodotti sono uguali. Scegliere un detersivo di qualità non è solo utile per pulire in modo perfetto le stoviglie, ma anche per risparmiare tempo e denaro (per la manutenzione necessaria in caso di lavastoviglie rovinata da detersivi scadenti) e acqua (se usiamo bene la lavastoviglie).
Esistono diversi tipi di detersivo: in polvere, in gel o in pastiglia.

Il sale per lavastoviglie

Se il detersivo è l’alleato per la pulizia dei tuoi piatti, il sale è l’alleato del tuo detersivo.
Il sale è fondamentale per contrastare acque troppo dure che possono formare calcare e quindi rovinare la lavastoviglie. L’acqua, infatti, contiene sali di calcio disciolto e altre sostanze come il magnesio; il loro grado di concentrazione influenza la durezza dell’acqua, che determina lo scioglimento del detersivo e quindi l’efficacia dell’azione chimica. Il sale va inserito in un apposito scomparto, chiamato non a caso addolcitore.

Il sale per lavastoviglie è dunque indispensabile per avere una macchina efficiente, che duri più a lungo.

Il brillantante per lavastoviglie

Questa sostanza aiuta a prevenire la formazione di macchie e della patina bianca che si forma sui bicchieri a seguito della presenza di acqua dura, che rovina l’aspetto delle stoviglie facendole apparire come se avessero bisogno di un altro lavaggio. Il brillantante agisce durante il ciclo di risciacquo e si attiva per proteggere le tue stoviglie da qualsiasi deposito di calcare e per favorisce l’asciugatura dei tuoi piatti.

I prodotti multifunzione

È la moda del momento: un prodotto unico che svolga più funzioni. Infatti i prodotti multifunzione (o multiazione) sono tavolette, o pasticche concentrate che hanno al loro interno una quantità predefinita di detersivo, sale e brillantante e che si attivano tutti insieme quando la lavastoviglie è in funzione.

Cosa scegliere?

A prima vista il prodotto multifunzione può sembrare la soluzione migliore. Ma non è così. Sebbene queste tipologie di detersivi sembrino quelle maggiormente diffuse, non sempre la loro azione si rivela così efficace. Il problema infatti deriva dal meccanismo di funzionamento della lavastoviglie che, sciogliendo contemporaneamente tutti i componenti della pastiglia (o capsula) finisce inevitabilmente per produrre un effetto meno valido rispetto alle aspettative comuni.

invece i prodotti singoli puoi miscelarli nella giusta proporzione in base alla quantità di stoviglie da lavare ed al tipo di acqua presente nella zona. I prodotti multiuso hanno in genere un dosaggio medio di sale. Se però in casa l’acqua è molto dolce o molto dura questo dosaggio non andrà bene.

Per concludere, possiamo affermare che la multiazione ci offre praticità e convenienza, ma le singole azioni ci offrono sicuramente un risultato migliore per le vostre stoviglie, l’ambiente e il nostro organismo.